torna al Blog
Categorie
Mindset

Meetup di start2impact: cosa sono e come partecipare

Perché sono importanti i meetup? A cosa servono? In questo articolo vedremo insieme cosa sono e come partecipare a uno targato start2impact!

Quando ci appassioniamo a qualcosa di nuovo o decidiamo di intraprendere uno sport o cominciamo un percorso di studi, avere qualcuno con cui condividere quell’esperienza rende il tutto molto più entusiasmante e coinvolgente. 

In questo modo possiamo confrontarci con una persona che “parla la nostra stessa lingua” e scambiarci opinioni, aggiornamenti e risorse utili. 

Per rispondere a esigenze di questo tipo, in start2impact sono nati i meetup: eventi organizzati da Local Ambassador in ogni Regione a cui partecipano gli studenti e il Team stesso di start2impact.

start2impact è una piattaforma di formazione online sulle professioni digitali che ha l’obiettivo di formare e ispirare i giovani ad avere un impatto positivo sulla società e sul pianeta sviluppando competenze nel digitale e nell’innovazione.

Al suo interno, i Membri della Community sanno benissimo che i meetup sono una bellissima occasione per passare del tempo con persone del loro stesso territorio con cui condividere interessi comuni e stringere collaborazioni e amicizie.

Andiamo, allora, a scoprire insieme in che cosa consistono questi incontri, i vantaggi che puoi ricavarne cominciando a farne parte e come partecipare ai meetup targati start2impact

Cosa sono i meetup?

I meetup in genere sono degli eventi organizzati su base mensile o anche annuale, in cui persone con aspetti in comune decidono di incontrarsi.

Ci si può incontrare dal vivo o anche online, in modo tale da garantire comunque un momento di confronto e partecipazione.

Di solito il contesto in cui si svolge un meetup è abbastanza informale: gli organizzatori decidono l’orario e il luogo dell’incontro in base alle esigenze dei partecipanti e ci si trova in un punto comune.

Chi partecipa a questi eventi lo fa per trovare altre persone con cui condividere passioni e interessi.

Ci si diverte a scoprire nuove realtà, stimolare idee e stringere amicizie o anche collaborazioni.

Basta anche sedersi insieme attorno al tavolo di un pub per dare il via a un meetup interessante!

E adesso che abbiamo visto in linea generale in cosa consistono questi incontri, voglio parlarti di come partecipare ai meetup targati start2impact.

Soprattutto, voglio parlarti dei motivi per cui dovresti far parte di un evento del genere!

Come partecipare ai meetup di start2impact

meetup di start2impact

Come anticipato nell’intro di questo articolo, in start2impact organizziamo Meetup Regionali a cui chiunque faccia parte della Community può partecipare!

Su Facebook trovi gruppi specifici per quasi tutte le regioni italiane, ti basta cercare “start2impact + nome della tua regione”, ad esempio: “start2impact | Lombardia”.

Lì vengono organizzati degli eventi su base mensile (o anche più spesso), grazie ai quali è possibile incontrarsi dal vivo o tramite videochiamata a seconda dei casi.

Grazie a tutto questo, gli studenti possono incontrarsi, conoscersi e magari decidere di cominciare un progetto insieme!

E non solo.

Un’esperienza di questo tipo può diventare un “pretesto” per poter organizzare una giornata diversa dal solito.

Ad esempio, un gruppo regionale appassionato di sostenibilità ambientale può decidere di organizzare un meetup in cui discutere tutti insieme su come contribuire alla salvaguardia dell’ambiente.

Addirittura, i Membri della Community possono pensare di mettere in atto azioni reali per fare la differenza.

È anche possibile invitare un esperto del settore per ricevere consigli utili su come farlo al meglio.

Insomma, al tuo ritorno da un meetup, ti sentirai felice e avrai arricchito il tuo bagaglio culturale.

Ma come vengono organizzati i meetup in start2impact?

Devi sapere che ogni regione ha uno o più Local Ambassador, che si occupano proprio di questo.

Il Local Ambassador sono, sostanzialmente, studenti che si occupano di rappresentare start2impact in ogni regione del nostro Paese. 

Loro hanno il compito di organizzare l’evento, assicurarsi della sua buona riuscita e facilitare così l’incontro tra i Membri della Community. 

In pratica, queste persone sono studenti che hanno deciso di mettersi in gioco e di organizzare i Meetup in modo da rafforzare e agevolare la conoscenza e il legame tra i membri di ogni regione.

In un mondo in cui tutto è online, il Local Ambassador triplica la forza delle relazioni offline e solidifica l’unione che esiste all’interno dei ragazzi della Community.

Se vuoi saperne di più su questo ruolo, ti consiglio di guardare questo video in cui spieghiamo come funziona start2impact.

Al minuto 00:47 troverai una testimonianza di un Local Ambassador che potrà chiarire maggiormente il significato di quello che facciamo e perché.

Anche io sono una Local Ambassador e mi piace un sacco!

Ogni mese, infatti, insieme ad altri due studenti che chiamo “compagni di viaggio”, organizziamo meetup in Puglia (la nostra regione) per stare insieme agli altri Membri di start2impact e rafforzare così il nostro legame.

meetup start2impact puglia
Meetup con alcuni membri del Gruppo Facebook “Start2impact Puglia”

Abbiamo anche avuto anche la possibilità di incontrarci in un meetup virtuale con i Membri della regione Campania.

In questo modo, abbiamo stimolato nuove conoscenze e possibili collaborazioni tra risate e divertimento, seppur a distanza.

Membri community start2impact
Meetup virtuale in collaborazione con “Start2impact Campania”

Insomma, trovare qualcuno con cui condividere il nostro stesso mindest ci fa scoprire cose nuove e ci stimola a dare sempre il massimo per raggiungere i nostri traguardi.

I 4 vantaggi di partecipare a un meetup targato start2impact

Perché dovresti partecipare a un un evento del genere?

Se hai dubbi sui benefici che i meetup possano procurarti, ecco una lista di motivi per i quali ti consiglio di prendere parte a questa esperienza!  

1. Incontri persone del tuo territorio con i tuoi stessi interessi

Può sembrare scontato, ma non lo è affatto.

Se, ad esempio, decidiamo di cominciare a studiare uno dei Percorsi su start2impact, magari a un certo punto vorremmo iniziare a parlarne con qualcuno, condividendo idee, osservazioni o anche difficoltà comuni.

i vantaggi di partecipare a un incontro

Ecco perché scegliere di partecipare a un meetup può esserti davvero utile!

Incontri persone della tua stessa regione che hanno scelto il tuo stesso percorso di studi e potrete aiutarvi a vicenda. 

Con loro scambierai pensieri e opinioni su un argomento che conoscerete allo stesso modo e senza problemi.

Come abbiamo visto nell’intro di questo articolo, inoltre, trovare qualcuno che parli la nostra stessa lingua e con cui avere un punto di contatto, è un grande vantaggio per apportare valore alla nostra formazione personale.

Ricordo che la prima volta in cui ho partecipato a un meetup, ero entrata nel mondo di start2impact soltanto da un mese. 

Mi sentivo poco adatta all’evento, perché avevo cominciato a studiare Digital Marketing da poco e avevo paura di non saper portare avanti un discorso incentrato su questo argomento.

Con mia grande sorpresa, invece, ricordo la gioia che ho provato quando pochi minuti dopo il mio arrivo ero già coinvolta in una conversazione, con persone che condividevano i miei interessi e passioni.

Conoscere gente del mio territorio a cui chiedere consigli ha fatto la differenza e, addirittura, mi ha permesso di scegliere il lavoro giusto per me!

2. Hai l’occasione di fare Networking

networking in community
Meetup con i ragazzi e le ragazze del Gruppo Abruzzo

Come abbiamo visto nel corso di questo articolo, i meetup stimolano la conoscenza e la condivisione da parte di più persone che hanno pensieri comuni.

E, durante questi eventi, cogliere l’occasione per fare networking è il modo migliore per crescere e arricchirsi ulteriormente.

Ma cosa vuol dire fare networking?

Significa creare una reta di contatti con persone con cui condividere idee e contenuti di valore, per acquisire nuove prospettive e valutare possibilità lavorative.

Se, ad esempio, ti affacci per la prima volta nel mondo digitale, puoi cominciare a creare una tua rete di contatti personali su LinkedIn, una piattaforma social impiegata principalmente nello sviluppo di contatti professionali.

In questo modo puoi iniziare ad entrare in contatto con persone presenti sul tuo stesso territorio (e non solo), con cui poter condividere obiettivi e opportunità nel mondo del lavoro.

Il valore aggiunto che puoi trovare in un meetup, però, è che puoi fare tutto questo dal vivo.

Ad esempio, a me capita sempre di conoscere prima delle persone a un meetup e poi continuare a rimanerci in contatto online su LinkedIn.

Questo perché, seppur viviamo in un mondo sempre più digitale, stimolare il contatto umano è fondamentale anche in vista di nuove opportunità lavorative.

Parlando con gli altri, infatti, sviluppiamo quelle capacità personali che sono dettate dalla nostra personalità e che potrebbero avvantaggiarci in un contesto lavorativo, vale a dire le soft skill.

3. Puoi stringere delle collaborazioni 

networking

In un meetup sono tanti i momenti in cui la gente si conosce e mette in discussione le proprie opinioni.

Proprio per questo, non è raro che durante questi eventi nascano collaborazioni tra due o più persone.

Ampliare la tua rete di contatti, partecipare attivamente agli argomenti di discussione.

Sono elementi che possono portarti a conoscere gente con cui avviare un tuo progetto personale.

Mentre, la curiosità di volerne sapere sempre di più, la scelta di uscire dalla nostra zona di comfort, sono aspetti che ci permettono di vivere esperienze eccezionali che non credevamo possibili.

La storia di Gerson Vazzaz, studente di start2impact e Social Media Manager freelance a 19 anni, ci insegna proprio questo:

attraverso i meetup organizzati nella sua regione ha avuto la possibilità di conoscere diverse persone tra cui Federico D’Angelo, Coach di Copywriting in Piattaforma.

Con lui ha iniziato una collaborazione che dura ancora oggi.

Grazie a questa possibilità, Gerson ha potuto approfondire le sue conoscenze.

In più, collaborando con il coach, ha avuto consigli su come comportarsi con i clienti, come trovarne di nuovi e ricevere pareri sui lavori svolti.

Tutto questo non sarebbe successo se non si fosse fatto avanti e non si fosse messo in gioco.

Gerson ha scelto di vivere proattivamente la vita della Community di start2impact, partecipando ad iniziative come i meetup regionali e cominciando così la sua Carriera nel Digitale.

4. Coltivi nuove amicizie

studenti start2impact

Quando decidiamo di cambiare strada o scegliamo di affiancare al nostro percorso di studi anche qualcosa di poco convenzionale come, ad esempio, lo Sviluppo Web e App, può capitare di sentirci un po’ incompresi.

Spesso risulta difficile anche far capire agli altri di cosa ci stiamo occupando, parole come “Javascript” o “WordPress” risultano incomprensibili ai più.

Per non parlare, poi, di quando cerchiamo di spiegare con parole semplici il mondo del Digitale a genitori e parenti annessi.

Sentirci “strani”, quindi, è all’ordine del giorno.

Ed ecco che i meetup possono essere una soluzione al nostro problema.

Tante amicizie sono nate grazie a questi incontri.

Molte persone hanno trovato finalmente qualcuno che possa capirli, con cui spronarsi a vicenda per crescere sia da un punto di vista professionale che personale. 

È anche un modo per sentirsi finalmente compresi e apprezzati per l’impegno che mettiamo ogni giorno nello studio.

Condividiamo con gli altri la grande determinazione nel voler raggiungere i nostri obiettivi.

Esperienze di questo tipo a me hanno fatto capire che va bene coltivare le amicizie di sempre, ma è anche bello instaurare rapporti nuovi e interessanti quando cominciamo un percorso diverso dal solito.

Se sei una persona timida, puoi anche scegliere di sfruttare i meetup come un pretesto per metterti in gioco, andando a scardinare quelle paure che all’inizio potrebbero bloccarti. 

Ne parla Federica Mutti, Coach di YouTube su start2impact, proprio in questo video.

Per partecipare a un evento, infine, non hai bisogno di essere una persona esperta in qualche materia, non esiste un requisito simile.

Bastano la passione e la voglia di comunicare con gli altri!

Conclusione

I meetup regalano momenti divertenti, formativi e a tratti davvero innovativi.

Offrono l’opportunità di conoscere gente del nostro stesso territorio e stimolano il networking.

Nello specifico, nei meetup di start2impact si può parlare di tutto, dall’ultimo film guardato all’ultimo aggiornamento sul mondo digitale.

In più, grazie alla possibilità di partecipare ai Mastermind, Film Club e Book Club organizzati dalla Community, non si ha mai la sensazione di essere soli o incompresi.

Di questo ne ho la prova ogni giorno.

Insomma, cosa aspetti ad unirti al prossimo meetup?

Se hai una passione per il digitale e vuoi conoscere persone con i tuoi stessi interessi, scopri quali sono i Percorsi offerti da start2impact!

Se, invece, fai già parte della Community allora sappi che ti basta cercare su Facebook il Gruppo della tua Regione per entrarci subito!


Non perderti il prossimo blog post. Seguici su Telegram!