Accedi

Contatti

Come funziona

Alessandro Tozzi, January 14 2019

START2IMPACT NON FA PER TE SE...

In questo articolo spiegheremo quali sono le 3 cose che non vi permetteranno di ottenere il massimo durante il vostro percorso su start2impact.

Perché lo facciamo?

Perché alcune volte ci capita di vedere ragazzi giovanissimi che si lamentano della loro situazione attuale e del fatto che in questo Paese nessuno crede in loro.

Avrebbero voglia di spaccare il mondo, ma pensano di poterlo fare stando seduti sul divano, aspettando che qualcuno gli dia l’occasione della vita dal nulla.

Per fortuna, chi entra nella nostra community è una persona che ha deciso di prendere in mano la propria vita e di costruire qualcosa di importante.

Ma attenzione, non è detto che basti entrare per aver risolto la questione.

Ci sono alcune cose che bisogna tenere in mente, altrimenti questa esperienza non vi servirà assolutamente a nulla, ve lo assicuriamo.

Quindi, start2impact non fa per te se…

1. Se pensi che basti lo studio per raggiungere risultati.

Lo studio è il muro portante della persona di successo, è vero.

Ma se pensate che basti guardare i nostri contenuti qualche ora al giorno per entrare a lavorare nelle startup più innovative in Europa vi sbagliate di grosso.

Studiare senza mettere in pratica quello che si è appreso equivale a buttare tutto all’aria.

Per questo un’attività fondamentale per ottenere il Curriculum Verificato ed essere inseriti nelle startup partner di start2impact è l’invio di progetti nelle Super Guide e nelle Sfide.

Solo in questo modo potrete veramente mostrare il vostro potenziale e certificare le vostre abilità.

Se volete approfondire la questione abbiamo scritto una serie di articoli che spiegano come ottenere il Curriculum Verificato passo passo, trovate i primi due qui sotto:

2. Se pensi di non voler fare nessun sacrificio

Sappiamo benissimo che start2impact non è l’unica cosa che fate nella vostra vita.

Tutti studiamo, lavoriamo oppure facciamo sport, una piattaforma non sembra essere la nostra priorità.

Ma se siamo consapevoli che quell’attività potrà portarci un grande guadagno, allora non ci peserà affatto dedicarle tempo.

Quando riceviamo commenti come quelli che vedete nella foto qui su, significa che ci sono ragazzi che non hanno paura di spendere una parte del proprio tempo libero con noi, perché sono consapevoli di 2 cose:

Nessun personaggio di successo è arrivato ad esserlo senza un minimo di sacrificio.

“Se vuoi qualcosa che non hai mai avuto, devi fare qualcosa che non hai mai fatto.”

3. Se ripeti sempre: “Tanto ho ancora tempo”

Questa è una delle affermazioni più ambigue della storia.

Quante volte mi è stato detto: “Stai tranquillo che tanto hai tempo, non avere fretta, goditi un po’ di libertà”.

Ma ho ancora tempo per cosa!?

Sicuramente alla nostra età abbiamo tantissimo tempo, ma tempo per sperimentare, per fallire, per rimanere delusi o essere i più felici.

Per questo abbiamo tempo.

Non abbiamo tempo per stare fermi e guardare gli altri che si muovono.

Mettiamocelo in testa, se non proviamo a fare qualcosa di concreto lo farà sicuramente qualcun altro al posto nostro.

In piattaforma ci sono più di 10.000 persone, pensate che nessuno lavorerà in una startup italiana o europea prima di voi?

Assolutamente no.

C’è già chi è buon punto, ed ha ancora tanto tempo per sperimentare, fare la sua esperienza e magari anche rendersi conto che è sbagliata.

O che è la cosa più giusta che abbia mai fatto nella sua vita.

L’importante è entrare nel mindset che sì, c’è tempo, ma per fare.

CONCLUSIONI

Queste erano le tre caratteristiche della persona che non trarrà nessun beneficio da ciò che farà nella sua vita, in particolare su start2impact.

Si dice che una delle regole fondamentali del Marketing sia conoscere il proprio pubblico.

La parte implicita di questa regola è che per qualificare il tuo target devi prima squalificare coloro che non ne fanno parte ed essere sicuro che nessun tuo cliente si voglia riconoscere in quella categoria.

Spero che quest'articolo sia servito proprio a questo.

Per concludere: cosa dovete portarvi a casa di tutto ciò?

Chi sta su start2impact si allena sempre, a volte anche nei weekend mentre i suoi coetanei dormono, perché vuole acquisire il mindset e le competenze per realizzare quello che gli altri possono solo sognare.

Quindi se siete focalizzati sul vostro obiettivo, pensate a scoprire quali sono i mezzi che possono farvelo raggiungere e sfruttateli senza esitazione.

Curiosi di sapere come si entra su start2impact per fare parte della migliore community di Talenti in Italia? Allora cliccate qui.

Written by

Alessandro Tozzi

Previous ESSERE DIVERSI È IL NOSTRO VANTAGGIO
Next 3 STRATEGIE PER VENDERTI MEGLIO (E VINCERE SULL'ESPERIENZA)