torna al Blog
Categorie
Articoli

Quali sono le nuove professioni digitali

Quali sono le nuove professioni digitali e le competenze più richieste sul mercato dalle aziende? Scoprilo con noi in questo articolo!

L’avvento di internet e dei social media insieme all’evoluzione tecnologica hanno creato nuove professioni digitali.

Questi lavori ci permettono di ricoprire dei ruoli all’interno del mondo del lavoro che fino a pochi anni fa non esistevano.

Le nuove professioni digitali sono sempre più richieste sia dalle imprese che si convertono alla digitalizzazione che dalle startup in cerca di innovatori con cui collaborare.

In questo articolo parleremo di dieci nuove professioni digitali, in cosa consistono, quali sono le competenze più richieste e come puoi ottenerle.

Il tuo sogno è quello di intraprendere una Carriera nei Lavori del Futuro?

Allora continua a leggere!

1. YouTuber

nuove professioni digitali cosa fa e come diventare youtuber

Nata come una piattaforma per la condivisione di video, oggi YouTube offre la possibilità di costruirsi una vera e propria Carriera nell’innovazione.

Chi crea contenuti interessanti e di valore per le altre persone può aspirare a far crescere il numero di iscritti al proprio canale e a generare un guadagno attraverso la pubblicità inserita nei video.

Proprio grazie alla monetizzazione dei video oggi quella della YouTuber si aggiunge alla lista delle nuove professioni digitali.

Il termine YouTuber si riferisce a chi gestisce un canale YouTube con un rilevante numero di iscritti (maggiore di 1000, necessari per richiedere la monetizzazione) e carica periodicamente video nei quali vengono trattati temi legati allo scopo per cui è nato il canale.

Per esempio, Federica Mutti nel suo canale YouTube parla di imprenditoria digitale, finanza personale e Digital Marketing.

Con il suo canale vuole informare e far conoscere le opportunità del mondo digitale ad altri giovani come lei.

Federica Mutti è una giovane Brand Strategist e YouTube Content Creator che ha lasciato il suo lavoro in una startup per mettersi in proprio nel Digital Marketing.

Federica è anche creatrice e Coach del nuovo Corso di YouTube su start2impact in cui sviluppi le conoscenze necessarie per creare il tuo canale YouTube completo di ottimizzazione SEO, piano editoriale, montaggio di un primo video e value proposition (il motivo per cui hai deciso di creare il tuo canale e quali bisogni e/o problemi cerchi di risolvere).

Il Corso di YouTube fa parte del Percorso di Digital Marketing dove puoi accedere ad altri Corsi interessanti nei quali sviluppare le competenze digitali più ricercate nel mercato del lavoro.

In questo video Federica racconta la sua storia e risponde alle domande di Gherardo, CEO e Co-Founder di start2impact, riguardo le opportunità di lavoro nel mondo digitale:


2. Esperto SEO e SEM

cosa fa e come diventare specialista seo e sem nel settore digitale

Gli specialisti SEO e SEM sono due professioni digitali molto importanti che hanno il compito di curare visibilità e presenza online dei siti web.

Aziende, startup e attività locali puntano a posizionare il proprio sito nei primi risultati della SERP, ovvero l’elenco ordinato di indirizzi web generato dai motori di ricerca (Google, Bing, Safari,…) quando qualcuno effettua una ricerca.

Le prime posizioni sono quelle che ottengono il maggior numero di click, quindi aumentano le possibilità di acquisire nuovi iscritti ad una newsletter oppure di generare una vendita.

Ecco perché la richiesta di specialisti SEO e SEM in grado migliorare il posizionamento di un sito web è crescente.

In particolare:

  • Lo specialista SEO utilizza tecniche di ottimizzazione web per aumentare il traffico organico, quindi senza utilizzare strumenti a pagamento come le inserzioni online.
    Utilizza invece strumenti per la ricerca delle parole chiave.

  • Lo specialista SEM, invece, riesce a migliorare la visibilità del sito web tramite la pubblicità sui motori di ricerca e utilizza strumenti come le Google Ads.

Per diventare SEO/SEM Specialist sono richieste skill di Copywriting, Analisi Dati e ovviamente SEO e Google Ads.

Puoi sviluppare le competenze richieste da queste nuove professioni digitali seguendo Corsi online come quelli che trovi su start2impact.

Qui, infatti, potrai realizzare Progetti Pratici che verranno corretti da professionisti del settore pronti ad aiutarti a migliorare e crescere velocemente.

A fine percorso, avrai un tuo portfolio personale grazie al quale potrai mostrare le tue capacità ad aziende e startup con cui vorresti lavorare.

Come ha fatto Maria Chiara Barbaro che è stata contattata dalla CEO di una startup del mondo digitale a cui ha inviato l’analisi del loro sito web realizzata per il Corso di SEO Audit.

3. Data Scientist

nuove professioni digitali cosa fa e come diventare data scientist

La professione del Data Scientist ha preso forma negli ultimi anni grazie allo sviluppo del machine learning, ovvero la tecnologia che permette ai computer di apprendere ed elaborare previsioni future a partire da uno o più database.

Nel machine learning la selezione dei dati è un processo fondamentale per la realizzazione di algoritmi avanzati.

È compito del Data Scientist quello di analizzare ed estrarre dati utili da grandi database.

La Data Science si presta bene alla realizzazione di progetti con lo scopo di migliorare la società e il pianeta.

Ad esempio, l’organizzazione no profit DataKind mette in contatto i migliori Data Scientist con le organizzazione ad impatto sociale di tutto il mondo.

Il risultato di queste collaborazioni volontarie e gratuite sono analisi innovative e algoritmi utili per migliorare la vita delle persone.

Sul nostro profilo Instagram puoi leggere l’esempio di Llamau, un’organizzazione che aiuta i giovani senzatetto e che è riuscita a comprendere quali servizi potenziare grazie alla collaborazione con i Data Scientist volontari di DataKind.

Le skill richieste per svolgere questa professione digitale sono:

  • capacità di analisi dati per selezionare ed interpretare con cura i dati;
  • programmazione con Python e NumPy per costruire algoritmi funzionanti;
  • capacità di manipolazione dei dati per realizzare analisi approfondite;
  • conoscenza del machine learning per programmare sistemi intelligenti ed elaborare previsioni future a partire da grandi set di dati.

Con il Percorso di Data Science di start2impact studi e ti metti alla prova con veri Progetti Pratici per diventare Data Scientist e lavorare nel mondo dell’innovazione.


4. Blockchain Developer

nuove professioni digitali cosa fa e come diventare blockchain developer

Tra tutte queste nuove professioni digitali, quella del Blockchain Developer è una delle più “giovani”.

Se non ne hai mai sentito parlare ecco l’articolo in cui ti spieghiamo chiaramente il funzionamento della Blockchain con alcuni esempi di applicazioni pratiche.

Le decentralizzazione e la crittografia del sistema Blockchain la rendono immutabile, incorruttibile e trasparente.

Ecco perché oggi c’è una grande richiesta di sviluppatori esperti in questo ambito che sappiano costruire sistemi di Blockchain nei vari settori del lavoro.

Le applicazioni pratiche della Blockchain permettono di creare tecnologie utili a migliorare la vita delle persone, come ad esempio la creazione di cartelle sanitarie protette oppure sistemi di pagamenti online a prova di truffa.

Per diventare Blockchain Developer sono richieste ottime capacità di programmazione e conoscenza del funzionamento dei sistemi decentralizzati.

In questo video il Coach Dario Moceri, consulente tecnico ed esperto del settore, spiega quali skill sviluppi nel Percorso Blockchain di start2impact e quali Progetti realizzi per imparare ad applicare la Blockchain nella costruzione di nuove tecnologie ad impatto sociale.

5. UX/UI Designer

nuove professioni digitali cosa fa e come diventare ux ui designer

Le applicazioni e i programmi che utilizziamo più spesso sono quelle con un design intuitivo e facile da utilizzare.

La figura dello UX/UI Designer si occupa proprio di questo: curare il design di applicazioni e siti web per migliorare l’esperienza delle persone che li utilizzano per il lavoro, lo studio o altre necessità.

Per diventare UX/UI Designer hai bisogno di sviluppare competenze digitali legate alla grafica e alla programmazione con HTML e CSS, insieme ad altre soft skill indispensabili come la creatività e il team working.

Questi sono i 5 migliori corsi online di UX/UI Design nei quali puoi studiare e sviluppare le competenze richieste da questa nuova professione digitale.

Julian Sava, Membro della Community di start2impact, ha trovato lavoro come UX/UI Designer grazie allo studio delle Super Guide e alla realizzazione dei Progetti Pratici del Percorso UX/UI Design su start2impact.

6. Community Manager

cosa fa il community manager e come creare una community online e offline

Il Community Manager è il punto di contatto tra il brand e il suo pubblico di riferimento.

In particolare, si occupa di:

  • gestire i canali di comunicazione del brand (account sui social media, pagine web, gruppi Facebook);
  • creare contenuti di valore per i membri di una community (newsletter, blogpost);
  • organizzare iniziative ed eventi per mantenere solido il rapporto tra il brand e la community.

Le competenze richieste per diventare Community Manager sono legate al mondo del Digital Marketing, ma quelle davvero essenziali sono le soft skill come empatia, creatività e pazienza!

In questo video Alessandro Tozzi, Community Manager di start2impact, racconta quali sono stati i 5 elementi fondamentali che hanno contribuito alla creazione della nostra Community, sia online che offline.


7. E-Commerce Manager

nuove professioni digitali cosa fa e come diventare ecommerce manager

Negli ultimi anni è stata registrata una continua crescita degli acquisti online tramite e-commerce.

Aziende e piccoli imprenditori sono interessati a vendere online attraverso gli e-commerce e le piattaforme online come Facebook Shops e Instagram Shopping.

Con la crescita degli e-commerce cresce anche la richiesta di E-Commerce Manager in grado di gestire un negozio online sotto tutti gli aspetti.

I compiti principali che svolge l’E-Commerce Manager sono:

  • individuazione dei trend di mercato;
  • organizzazione di campagne di marketing per i prodotti o servizi di cui si occupa;
  • analisi dell’andamento di vendite, profitti e acquisizione di nuovi clienti.

Per ricoprire questo ruolo nel mondo del commercio online sono richieste ottime conoscenze di Marketing Digitale e delle principali piattaforme di e-commerce.

Nel Percorso di Digital Marketing di start2impact ottieni le competenze richieste per diventare E-Commerce Manager, inoltre ti metti alla prova con la realizzazione di Progetti Pratici corretti da professionisti del settore.

Ad esempio, nel Corso E-Commerce realizzi un vero e proprio negozio online per un’azienda di car sharing o un’attività impegnata nella sostenibilità ambientale utilizzando Shopify, una delle migliori piattaforme per la creazione di e-commerce.

8. Sviluppatore Web e App

come diventare sviluppatore web e app con i corsi online di start2impact

Ogni giorno utilizziamo app e siti web per studiare, lavorare, fare sport, organizzare gli impegni e tanto altro.

Le app e i programmi che utilizziamo quotidianamente vengono create dagli Sviluppatori Web e App, figure fondamentali nel Digital.

Lo sviluppatore Web e App ha le competenze per:

  • realizzare un sito web funzionante e accessibile;
  • programmare applicazioni per smartphone che ci permettono di svolgere diverse funzioni, come migliorare lo studio e il lavoro o restare aggiornati sulle news del momento.

Per diventare Sviluppatore Web e App è necessario saper programmare con i linguaggi di programmazione più richiesti ed utilizzati in ambito lavorativo, tra i quali troviamo: PHP, Python, JavaScript e C#.

Puoi ottenere queste competenze seguendo i migliori corsi online di programmazione.

Con il Percorso Sviluppo Web e App di start2impact puoi scegliere di diventare:

In base al percorso che scegli, studi i linguaggi di programmazione utilizzati dalle diverse figure e realizzi Progetti Pratici pensati per farti ragionare sull’impatto sociale che puoi avere grazie alle tue competenze.

Ad esempio, ti verrà chiesto di realizzare un’applicazione web che monitora gli incendi nel mondo, o ancora, un’applicazione Node che permette di segnalare i posti inquinati nelle vicinanze.

Davvero interessanti, non trovi?

9. Startupper

nuove professioni digitali cosa fa e come diventare startupper

Le Startup nascono per risolvere i problemi della vita quotidiana e migliorare la società e il pianeta con idee innovative.

Ma avviare una Startup e, soprattutto, gestirla correttamente per vederla crescere nel tempo, è un processo che richiede conoscenze specifiche e solide hard e soft skill.

Per diventare Startupper bisogna saper:

  • elaborare un’idea valida capace di convincere gli investitori e di risolvere concretamente un determinato problema;
  • costruire un business plan in grado di sostenere i costi necessari alla realizzazione del progetto;
  • gestire un team di due o più collaboratori;
  • analizzare i competitor e i trend del momento;
  • trovare la propria Unique Selling Proposition con cui posizionarsi all’interno del mercato.

Startup Geeks è la più grande Community di Startupper in Italia, nata con la scopo di far conoscere il mondo delle startup e di ispirare i giovani innovatori a realizzare le proprie idee con gli strumenti giusti.

Il Percorso Startup di start2impact è stato ideato proprio da Giulia D’Amato e Alessandro Boceda, fondatori di Startup Geeks, che lo hanno progettato sulla base della loro pluriennale esperienza nel settore.

In questo Percorso impari a costruire una Startup partendo da zero e grazie ai Progetti che svilupperai e ai feedback personalizzati che riceverai dai Coach, potrai migliorare costantemente le tue competenze.

10. Growth Hacker

nuove professioni digitali cosa fa e come diventare growth hacker

Innanzitutto il Growth Hacker non è una persona che ruba le password e tantomeno crea virus per impossessarsi dei dati di altre persone.

Il suo compito è tutt’altro che dannoso!

Nel mondo digitale è importante restare sempre aggiornati e, grazie al suo lavoro, il Growth Hacker permette ad aziende e startup di crescere e di creare contenuti in linea con le richieste del mercato.

Per diventare Growth Hacker è importante avere:

  • spirito d’iniziativa;
  • capacità di analisi e problem solving per uscire fuori dalle situazioni complesse;
  • leadership e team working per dirigere altre persone e lavorare in team;
  • capacità di gestione del budget;
  • ovviamente, una costante voglia di imparare.

È un lavoro che richiede impegno e una forte passione.

Bisogna imparare ad accettare il fallimento ed essere in grado di gestire lo stress per affrontare le situazioni difficili con lucidità.

Virginia Tosti, Head of Growth di start2impact, ha raccontato in questa intervista il percorso che l’ha portata a diventare Growth Hacker.

Conclusione

Le dieci nuove professioni digitali di cui abbiamo appena parlato non sono le uniche ad offrire ampie possibilità di fare Carriera nei Lavori del Futuro, in un precedente articolo abbiamo infatti parlato delle professioni più richieste nel 2020.

Il Digitale è un settore in continua espansione dove spesso mancano risorse specializzate e in possesso delle giuste competenze per lavorare con le nuove tecnologie.

La causa di questa disparità tra domanda e offerta di professioni digitali è dovuta alla scarsità di corsi di formazione validi e aggiornati.

Al momento i corsi universitari che ti preparano a lavorare nel mondo digitale non sono molti e non vengono aggiornati costantemente per stare al passo con le novità del settore.

Online, invece, trovi diversi corsi di formazione per le nuove professioni digitali, ma è importante che questi ti preparino non solo da un punto di vista teorico, ma anche pratico.

In start2impact ti metti alla prova e sviluppi nuove hard e soft skill grazie ai Progetti Pratici e ai Feedback Personalizzati dei Coach che ti aiuteranno ad esprimere il tuo massimo potenziale.

La nostra missione è formare e ispirare i giovani a migliorare la vita delle persone grazie al digitale.

Con un solo abbonamento puoi accedere a 6 Percorsi di formazione, sempre aggiornati: Digital Marketing, UX/UI Design, Sviluppo Web e App, Data Science, Blockchain e Startup.


Non perdere altri articoli come questo, segui start2impact su Telegram.