ux ui designer
 | 

Cambiare settore mi ha permesso di trovare lavoro come UX/UI Designer

Cambiano settore temeva che i suoi vecchi studi fossero stati solo tempo perso. Invece l’hanno aiutata a trovare lavoro come UX/UI designer.

Mi sono diplomata prima al Liceo Artistico, scegliendo l’indirizzo di Design industriale.

Ho proseguito gli studi alla facoltà di Design del Politecnico di Milano, dove mi sono laureata nel 2019 in Design della Moda.

Nel 2020 tutto è cambiato.

Complice la situazione socio-economica dovuta alla pandemia, ho messo in profonda discussione me stessa e il mio futuro. 

Ho capito che la Comunicazione e il Digitale, in particolare UX/UI Design, sono la mia vera passione.

Ma tenevo che tutto ciò che avessi studiato in precedenza fosse stato solo tempo perso.

Fare un salto verso un settore differente è stato molto difficile.

Ci sono voluti mesi per razionalizzare quanto stava accadendo ed esserne convinta.

Mi sentivo frustrata perché temevo di guardarmi indietro e vedere solo anni persi. 

La mia formazione nella moda è stata fondamentale per apprendere un metodo progettuale e sviluppare un pensiero critico. 

E queste caratteristiche sono fondamentali anche per il mondo UX/UI Design.

Su start2impact University ho studiato UX/UI design perché mi è sempre piaciuto unire tecnica e creatività.

Creavo Progetti con il metodo progettuale che ho acquisito negli anni passati, consapevole che non era il processo a cambiare, ma il prodotto.

La mia esperienza in start2imapct University mi ha aiutata a sentirmi pronta per il mondo del lavoro.

Ho creato il mio Portfolio di Progetti Pratici raccontando le mie capacità, allineate con le richieste delle offerte di lavoro.

Ho trovato lavoro com UX/UI Designer in Digitiamo, una startup specializzata in Intelligenza Artificiale che supporta imprese nazionali ed internazionali nella trasformazione digitale.

Mi piace lavorare qui perché è un ambiente in cui mi sento davvero apprezzata per il valore che do all’azienda. 

Se siamo i primi ad auto-sabotarci è difficile che gli altri possano credere in noi.

È importante prenderci del tempo e riflettere su tutte le nostre capacità, per non considerare “sprecato” il nostro background formativo.

Anzi, potrebbe essere proprio questo a renderci unici e a fare la differenza nel mondo del lavoro. 



In questo articolo abbiamo scoperto la storia di Marta che ci ha raccontato come, grazie ai Progetti realizzati su start2impact University, sia riuscita ad acquisire fiducia nelle sue capacità e a sentirsi pronta per il mondo del lavoro.

start2impact University è il percorso più completo per formarti e trovare il lavoro in cui realizzarti, anche partendo da zero. Clicca qui per approfondire tutti i Master disponibili! 


Non perderti il prossimo blog post. Seguici su Telegram!