torna al Blog
Categorie
Storie di successo

Full Stack Developer da remoto a 17 anni: la mia storia

Iniziare a lavorare a 17 anni ha richiesto molto impegno e sacrifici, ma Mattia è riuscito a raggiungere il suo obiettivo ed ora, dopo un anno e diverse collaborazioni, lavora come Full Stack Developer con un contratto di 3 anni.

Fin da quando andavo alle medie mi piaceva smanettare con i computer, creavo piccoli videogiochi da far vedere ai miei compagni di classe, li adoravano e mi chiedevano di fare giochi con loro come personaggi mentre facevano qualcosa di assurdo. 

Io, tuttavia, non ero mai soddisfatto, avevo persino rinominato il cestino come “I miei Giochi”volevo fare sempre di meglio.

La mia storia

Dopo le medie ho iniziato a studiare informatica seriamente alle superiori, ho imparato a programmare senza l’aiuto di editor grafici e programmi del genere. 

Dopo un paio di anni di scuola ho scoperto HTML, CSS, JavaScript e successivamente PHP. Mi ricordo di essere rimasto sorpreso da quanto poco questi linguaggi “punivano” in caso di errore da parte dello sviluppatore.

Specialmente HTML mi faceva essere creativo, visto che è più vicino al design che alla programmazione, e mi ha invogliato a proseguire la Programmazione Web.

Durante le estati passavo il tempo libero a costruire siti da zero, giusto per mettere in pratica ciò che imparavo ogni giorno, ancora oggi lo faccio e ne vado molto fiero.

Un nuovo percorso nella programmazione web

diventare full stack developer start2impact

Clicca qui per vedere il mio portfolio start2impact


Quando l’anno successivo i ragazzi di start2impact sono venuti nella mia scuola per raccontare il loro percorso sulla Programmazione Web l’ho vista come un’occasione fatta a pennello per me

Inizialmente sembrava una piattaforma come ce ne sono mille e, visto che non avrei perso nulla, decisi di iscrivermi, ma dopo aver consegnato il primo vero Progetto ed aver ricevuto il mio primo feedback personalizzato capì che era qualcosa di più.

Andai avanti di Progetto in Progetto: HTML, CSS, Javascript, Node, PHP e MySQL. 

Scalavo la loro classifica aumentando i miei punti e soprattutto le mie competenze, come potete vedere nello screenshot qui in alto preso dalla piattaforma.

Quando sono stato inserito nel loro gruppo Facebook privato ho incontrato gente che aveva i miei stessi interessi, una cosa non mi era mai capitato veramente prima di allora, ed iniziai ad interessarmi anche alle sfide, visto che molti ne parlavano.

La prima che mi interessò riguardava la creazione di un newsletter per una compagnia fittizia di moda, il lavoro da fare era molto di più di quello dei progetti, quindi dovevo organizzarmi molto meglio per gestire il mio tempo fra scuola e sfida. 

Imparare questa cosa mi è servito molto, specialmente per le sfide successive; lavorare con una deadline mi metteva troppo stress prima, anche per cose banali, ora invece riesco a pianificare tutto in poco tempo.

La prova finale venne con il Master di Programmazione Web dove avevo sempre un contatto diretto con il Super Coach Andrea Campana e i compagni del Master con cui scambiavo consigli e guide utili. 

Ricordo le serate passate a correggere errori fino a tardi, riuscendo comunque a seguire la scuola.

E molta gente dice di non avere tempo…

Primi traguardi e nuovi obiettivi

full stack developer start2impact

Dopo il Master ho continuato ad andare avanti con corsi e progetti e, prima di rendermene conto, sono successe delle cose incredibili per me.

Durante uno degli eventi di start2impact ho incontrato uno dei miei idoli: Marcello Ascani.

Ho trovato lavoro in Donkey Commerce, una piattaforma capace di guidare i commercianti nella creazione del loro e-commerce attraverso un sistema di Intelligenza Artificiale, premiata da Confindustria Giovani. 

Lavoro da remoto e ho già uno stipendio.

Il team di start2impact mi ha messo sulla loro homepage ed in un video bellissimo sulla loro pagina Instagram.

Prima non ero mai al centro delle attenzioni, ora invece ogni volta che quelli che conosco mi vedono dicono sempre scherzosamente qualcosa come: “Ora sei milionario, non hai più bisogno di noi”

Battute a parte, confesso che non mi sarei mai aspettato di fare tutto questo progresso in così poco tempo e sono contento del supporto che ottengo sia dagli altri Membri della Community che dai miei amici: sono sempre curiosi di sapere in cosa consiste il mio lavoro.

In questo video racconto della mia esperienza con start2impact:

Come le cose sono cambiate dopo 1 anno

Ho continuato a lavorare con Donkey Commerce durante il quinto superiore, prendendo parte ad un esperimento (ideato dall’ente nazionale del lavoro) che consisteva nell’andare a scuola dal Lunedì al Mercoledì, mentre i restanti due giorni della settimana li passavo in ufficio in una nuova azienda chiamata Key2 Business.

diventare full stack developer su start2impact

Durante la seconda metà del quinto superiore, che ho passato in lockdown, ho avuto molto più tempo per dedicarmi al lavoro con Donkey Commerce, facendo progressi molto importanti con la piattaforma.

A Settembre 2020 (a soli 18 anni) la Key2 Business mi ha offerto un contratto di 3 anni e ho accettato, concludendo così la mia collaborazione con Donkey Commerce, di cui mi porto dietro un bellissimo ricordo.

L’ultimo incarico che ho avuto prima di iniziare questa nuova avventura è stato realizzare il sito del magazine che Andrea Nuzzo avrebbe lanciato a breve.

Andrea è il creatore della pagina “Sii Come Bill” e insieme a lui abbiamo creato l’omonimo magazine, che potete trovare qui.

Nel frattempo, mi sono diplomato e ho deciso di iscrivermi all’Università.

Ora continuo a studiare Informatica presso la Sapienza di Roma, con il percorso in modalità telematica (indipendentemente dal Covid-19).

Per me è un ottimo modo per avere abbastanza tempo per lavorare, studiare e soprattutto vivere.

Spero che la mia storia possa ispirarvi e che sia d’aiuto soprattutto a quelle persone che non sanno se lavorare o proseguire con gli studi.

In quel caso, il mio parere è: con i giusti corsi si possono fare benissimo entrambe le cose.



Anche tu, come Mattia, vorresti intraprendere una Carriera nei Lavori del Futuro? 

Con un unico abbonamento a start2impact hai accesso a 6 Percorsi diversi di Formazione Pratica, clicca qui per saperne di più!



Non perderti i prossimi blog post. Seguici su Telegram!