torna al Blog
Categorie
Mindset

Come migliorare l’inglese: 5 metodi pratici

Vuoi migliorare la pronuncia e la comprensione della lingua inglese? Scopri 5 metodi utili per perfezionare il tuo inglese in modo autonomo!

Sei stanco di cantare delle canzoni in inglese, ma inventandoti ogni volta il testo? 

Ti senti a disagio quando un turista ti chiede delle indicazioni in inglese e non sai come aiutarlo?

Ti posso assicurare che non sei l’unico! Forse appartieni a quella categoria di persone che hanno iniziato a studiare inglese a scuola, ma non ha mai avuto l’occasione di scambiare quattro chiacchere con un coetaneo madrelingua. 

O ancora, sei uno di quelli che capiscono eccome l’inglese, ma al momento di parlarlo rimangono pietrificati dalla paura di sbagliare i verbi o la pronuncia.

Che tu debba acquisire sicurezza nell’inglese parlato per un esame all’università o debba affrontare un’intera riunione in inglese con i tuoi colleghi all’estero, oggi è possibile avere accesso a migliaia di risorse online per migliorare il tuo inglese!

Ovviamente questi consigli non potranno mai sostituire uno studio dettagliato della grammatica e del lessico, ma possono essere uno spunto se al momento non puoi partire per un viaggio studio all’estero o frequentare corsi intensivi. 

Poniti degli obiettivi realistici

Migliorare in inglese

Hai finalmente deciso di riprendere lo studio dell’inglese dopo molto tempo. Ma a cosa bisogna dare priorità? Richiede più tempo migliorare nel cosiddetto “listening” o è più importante acquisire sicurezza nello “speaking”?

È facile che tu ti senta sopraffatto in questa situazione, ma non ti devi preoccupare!

Per migliorare l’inglese ci vuole tempo e dedizione, nessuno si aspetta di certo che tu nel giro di due settimane riesca a parlare come la Regina Elisabetta II!

Perciò è importante stabilire degli obiettivi realistici, definendo cosa tu voglia ottenere da queste sessioni di studio e in che modo abbia in mente di perseguire questi obiettivi. 

Per iniziare, potresti puntare ad espandere il tuo vocabolario imparando una trentina di nuovi vocaboli al giorno e cercando di trovare delle situazioni in cui includere le nuove parole che hai appreso. 

Solo dopo aver stabilito quale aspetto del tuo inglese hai intenzione di migliorare, potrai iniziare a ricercare il metodo ideale per raggiungere i tuoi obiettivi nel modo più efficace possibile.

Migliora il tuo inglese online

Migliora il tuo inglese online

Hai messo nero su bianco i tuoi obiettivi di studio, ma non hai idea da dove iniziare? 

Al giorno d’oggi puoi trovare migliaia di risorse online per poter potenziare le tue capacità d’ascolto e pronuncia in inglese! 

Tra i vantaggi dello studio dell’inglese utilizzando internet vi è sicuramente la comodità, la flessibilità e la vasta gamma di contenuti che si possono consultare ovunque ed in ogni momento. 

Sei ancora disorientato? Per aiutarti nella tua scelta, ho preparato appositamente per te una lista di 5 metodi pratici per poter migliorare in inglese sul web in base al tuo livello!

1. Impara dai madrelingua su YouTube

Migliorare inglese listening

Qual è il modo migliore per apprendere l’inglese, se non imparando da chi lo parla tutti i giorni? 

Su YouTube puoi trovare numerosi video di persone provenienti da paesi anglofoni che spiegano regole di grammatica e modi di dire in inglese in modo semplice ed immediato. 

Inoltre avrai la possibilità di osservare come la pronuncia o addirittura il termine per indicare lo stesso oggetto o la stessa azione cambi dal Regno Unito, agli Stati Uniti, fino all’Australia.

Se invece preferisci tenerti aggiornato su temi odierni, migliorando allo stesso tempo il tuo inglese, ti consiglio il canale “BBC Learn English”! Ogni giorno vengono pubblicati video di circa 5 minuti che spiegano in parole povere argomenti di attualità, come i cambiamenti climatici o l’intelligenza artificiale.

2. Integra lo studio con le app

Migliorare il proprio inglese con Duolingo e Babbel

Se oltre allo studio della grammatica vuoi imparare a tenere una conversazione in inglese, puoi affidarti all’utilizzo di un’applicazione per imparare una nuova lingua

Attraverso dei livelli di gioco, le app ti permettono di osservare i tuoi progressi nel tempo e potrai così migliorare in breve tempo la tua comprensione e la tua pronuncia in inglese!

Un primo esempio è Duolingo. L’applicazione ti permette di esercitarti nello scritto e nel parlato attraverso esercizi divertenti ed immediati. Attraverso l’accumulo di punti puoi sbloccare nuovi livelli e quindi incrementare la difficoltà in base ai tuoi progressi. 

Un’altra app utile per l’apprendimento dell’inglese è Babbel, che invece offre ai suoi utenti degli abbonamenti di 3, 6 o 12 mesi. Così potrai programmare le tue sessioni di apprendimento in base alle tue esigenze, che sia il ricordare dei nuovi vocaboli tecnici o il ripasso dei phrasal verbs

3. Espandi il tuo vocabolario con Anki

Memorizzare nuove parole in inglese

Più parole conosci in una lingua, meglio riuscirai ad esprimerti e perciò maggiore sarà la tua sicurezza nel parlarla. Per aiutarti a ricordare meglio i nuovi termini inglesi che hai appena appreso, puoi utilizzare Anki.

Immagina di avere due mazzi di carte, uno con i termini in inglese e il secondo con la traduzione in italiano. Simulando il gioco del memory di quando eri bambino, Anki ti aiuta ad ampliare il tuo lessico abbinando parole, frasi o modi di dire con la traduzione corretta. 

Per facilitare l’apprendimento, puoi iniziare dai mazzi già presenti sul sito per poi realizzare le tue carte personalizzate in base alle tue esigenze di studio. In questo modo, ti rimarranno impresse le nuove parole in modo più facile e divertente!

4. Guarda le serie TV e film in lingua originale

Migliorare ascolto inglese

Una volta che mastichi bene le basi grammaticali dell’inglese, puoi iniziare a cimentarti con la visione di contenuti in lingua originale. Puoi iniziare riguardando i tuoi film o le tue serie preferite con sottotitoli prima in italiano, per allenare l’orecchio, e successivamente in inglese. 

Il vantaggio di questo metodo è che, nel caso in cui la parte in inglese non ti sia chiara, potrai sempre fare riferimento alla tua memoria del film o dell’episodio in italiano. 

Abituato fin da piccolo al doppiaggio alla televisione e al cinema, rimarrai stupito nello scoprire finalmente la vera voce dei tuoi attori preferiti! Inoltre molte battute e giochi di parole hanno più senso nella lingua originale che nell’adattamento in italiano.

Ora hai solo la scusa perfetta per iniziare una maratona di Friends o di Star Wars!

5. Perfeziona il tuo orecchio con podcast e audiolibri

Migliorare l'inglese con i podcast

Se l’idea di guardare un intero film in inglese con sottotitoli ti sembra troppo impegnativa e vorresti comunque iniziare da un testo a te già noto, gli audiolibri sono la soluzione perfetta per migliorare le tue capacità di ascolto in inglese! 

Con Audible hai milioni di libri a disposizione delle tue orecchie, che puoi ascoltare come e quando vuoi! Potresti cominciare da un grande classico della tua infanzia, come la saga di Harry Potter, per poi passare ad un giallo di Agatha Christie o un thriller di Stephen King senza sforzo. 

Se invece sei più interessato a rimanere aggiornato su quello che succede nel mondo o vuoi approfondire un argomento a piacere, i podcast sono l’alternativa che fa per te! Sul sito “Podcasts in English” puoi trovare per esempio podcast realizzati sugli argomenti più disparati ed adattati per ogni livello d’inglese.

Pianifica il tuo apprendimento

Come imparare l'inglese

 Ecco, ora sei finalmente pronto per metterti sotto con lo studio! 

Devi però tenere a mente che, pur con tutta la volontà del mondo, senza un piano strutturato farai fatica a mantenere la motivazione giusta per allenarti ogni giorno.

Ma per ogni problema esiste una soluzione! 

Ti basta solamente fissare un paio di ore al giorno da dedicare all’ascolto di un podcast o alla visione di un tutorial su YouTube. 

Oppure puoi dedicare una sera alla settimana alla visione del tuo film preferito in lingua originale.

Così manterrai la costanza per continuare con lo studio giorno dopo giorno e riuscirai a vedere i primi risultati dopo poco tempo!



Non perderti il prossimo blog post. Seguici su Telegram!