torna al Blog
Categorie
Mindset

Come sfruttare la settimana di prova su start2impact – guida completa

Hai una settimana di tempo per sfruttare la prova gratuita di start2impact. Come sfruttarla al meglio?

Ci siamo, hai finalmente completato l’iscrizione a start2impact.

Avevi guardato il sito da diverso tempo, sbirciato tra i post Instagram e le recensioni per capire se davvero è il percorso giusto per te e ora hai deciso.

Per una settimana, potrai accedere gratuitamente a tutta la piattaforma e poi scegliere se entrare nella nostra community di innovatori.

Come sfruttare al meglio questa settimana?

studiare su start2impact

Da Community Manager, stando tutti i giorni a contatto con i nostri iscritti, sentivo il bisogno di scrivere questa guida.

Perciò ecco qui 7 consigli per sfruttare al massimo la settimana di prova su start2impact.

Consiglio n.1: Inizia da ciò che ti piace, oppure scoprilo

start2impact demo

Sai già che il Marketing Digitale o la Programmazione sono la tua passione?

Bene, imposta il percorso scegliendo il professionista che vuoi diventare (ad esempio: Digital Marketing Specialist o Full Stack Developer).

La piattaforma ti consiglierà in automatico le competenze da acquisire e come acquisirle.

Verrai indirizzato subito nel vivo dell’azione verso le guide che ti permetteranno di iniziare a formarti sul serio ed essere sempre aggiornato.

Ipotizziamo però che tu non sappia quale mondo faccia per te e di conseguenza tu non voglia scegliere già un ruolo.

Nessun problema, scegli l’opzione “Sceglierò Dopo” nella schermata iniziale e scopri tutti i corsi disponibili su start2impact.

Nelle serie TV di ogni corso ti spiegheranno in cosa consiste ogni professione e come muovere i primi passi in Digital Marketing, UX/UI Design, Programmazione, Intelligenza Artificiale, Blockchain e Startup.

In una settimana riuscirai tranquillamente a vederle tutte e sarai pronto a decidere da quale percorso iniziare.

Consiglio n.2: Prova a completare una guida e a fare un progetto

Super guide start2impact

Uno degli elementi più apprezzati dalla community è la formazione pratica che si trova su start2impact.

A differenza di qualsiasi corso online, una volta studiato il materiale e fatto un test di verifica delle conoscenze puoi metterti alla prova con un progetto pratico sul quale ricevi poi un feedback personalizzato entro 7 giorni da professionisti del settore che trovi menzionati nel nostro sito.

Riuscire a completare una guida e quindi fare un progetto è fondamentale per 2 ragioni:

  1. Scopri le tue passioni. Solo mettendoti alla prova puoi capire se ciò che hai studiato ti piace realmente. Ad esempio puoi amare lo studio della grafica, ma potrebbe non piacerti realizzare dei lavori grafici, non darlo mai per scontato. Sono cose che se scopri quando è troppo tardi rischiano di farti odiare il lavoro che hai scelto.
  2. Scopri il tuo talento. Grazie al feedback dei coach di start2impact puoi capire cosa hai appreso meglio della guida e cosa devi migliorare. Sei libero di sbagliare senza che ci siano ripercussioni, come invece accade se ti metti per la prima volta alla prova nel tuo primo lavoro. In questo modo anticipi la pratica e ti crei anche un portfolio di progetti da mostrare alle aziende per dimostrare le tue competenze.

Per dimostrarti in cosa consiste davvero fare un progetto e ricevere feedback dai coach, ho preparato due brevi video che te lo mostrano, uno per Marketing e uno per Programmazione.

Consiglio n.3: Frequenta la community

community start2impact

Il più grande valore su start2impact è confrontarsi con professionisti e studenti con i tuoi stessi interessi.

C’è una frase che vorrei tu leggessi e tenessi a mente.

Scrivila in un post-it se vuoi e mettila dove puoi sempre leggerla.

Tu sei la media delle 5 persone che frequenti di più
– Jim Rohn

Questa frase ha cambiato il mio modo di scegliere le persone da frequentare.

La tengo a mente ogni volta che decido come e con chi impiegare il mio tempo.

Gli appassionati di digitale e innovazione in Italia rappresentano ancora una minoranza.

Siamo coloro che stanno anticipando i tempi e perciò è difficile trovare persone come noi.

Su start2impact hai a disposizione 2 luoghi di incontro per trovare persone come te con cui condividere i tuoi interessi e da cui imparare nuove cose:

  1. La Premium Community su Facebook, riservata agli abbonati premium
  2. I Gruppi Regionali in tutta Italia in cui vengono organizzati i Meetup, aperti a chiunque su start2impact

Sia che tu abbia scelto un piano base, che un piano Premium, ti consiglio di entrare in entrambi i gruppi. (Se hai un piano base puoi provare per una settimana la Premium Community)

Falla come una delle prime cose al momento dell’iscrizione. 

Conoscere persone che condividono i tuoi stessi interessi, oltre al team e ai coach di start2impact, ti permette di andare avanti nel tuo percorso molto più velocemente.

E poi, poter parlare liberamente di digitale e di innovazione senza temere di essere incompresi, non ha prezzo.

Credo potrebbe interessarti approfondire in cosa consistono i meetup di start2impact, perciò ti lascio qui un link alla raccolta di storie instagram che li racconta.

Consiglio n.4: Scopri un nuovo metodo di studio

studi nel digitale

Premessa: sono cresciuto volendo ripagare i miei genitori per gli sforzi economici fatti per farmi studiare con i percorsi tradizionali, ma poi mi sono accorto che stavo sacrificando il mio futuro.

Quando mi sono iscritto all’università ho avuto la sensazione che il metodo che utilizzavo (Leggi, impara, ripeti) non fosse assolutamente utile per prepararmi al mondo del lavoro, che era ciò per cui mi ero iscritto.

Mi sembrava di essermi iscritto a un secondo liceo, solo con molte più cose da studiare.

Fortunatamente, mi sono accorto di una cosa.

Tanti lavori di oggi, 10 anni fa non esistevano.

Digital Marketing Specialist, UX/UI Designer, Sviluppatore di App, Data Scientist e così via.

I nostri genitori non sanno cosa sono.

Ma oggi queste nuove professioni danno lavoro a migliaia di persone con una retribuzione del 25% più alta rispetto ai lavori tradizionali

La missione di start2impact è proprio quella di aprire gli occhi dei giovani e aiutarli a realizzarsi nel digitale.

In questo settore, a differenza di quelli tradizionali, ci sono più posti di lavoro rispetto alle persone con le competenze.

Questo vuol dire che sono le persone che scelgono le aziende, e non viceversa.

Questo è il motivo per cui si fa carriera molto più velocemente.

In famiglia prima vieni visto come un marziano, poi come un eroe.

Quando al tuo 3° anno riesci già a guadagnare più dei tuoi genitori e puoi essere tu ad aiutarli economicamente, anziché viceversa.

Ma come arrivare a tutto ciò?

Il paradosso per cui ci sono più lavori rispetto alle persone con competenze digitali, porta con sé un altro paradosso.

Tante aziende come Facebook e Google investono milioni di euro per mettere a disposizione corsi online gratuiti per accelerare l’acquisizione delle competenze digitali.

Quindi su internet – se sai selezionare – puoi imparare gratuitamente qualsiasi cosa. A volte serve conoscere l’inglese, ma altre volte non serve neanche.

Perché le persone pagano Master per acquisire competenze digitali?

1) Non conoscono i corsi gratuiti

2) Non si sentono mai all’altezza e hanno bisogno di un attestato che lo dica per loro

3) Pensano che se costa 10.000€ e qualcuno prima di loro li ha pagati, dovrà esserci un valido motivo

Su start2impact invece evitiamo di reinventare la ruota e di far buttare tempo e soldi alle persone.

Selezioniamo i migliori corsi online gratuiti. 

E investiamo le nostre energie per farti fare decine di Progetti pratici ricevendo feedback entro 7 giorni da professionisti del settore.

Nessun altro offre così tanta personalizzazione. 

Oggi chi fa un Master non riceve feedback 1-to-1 su decine di Progetti.

Sfrutta la settimana di prova per entrare in un nuovo mindset di apprendimento e scopri un metodo che in pochi oggi utilizzano in Italia.

Consiglio n.5: Allena la costanza

Studiare online buone abitudini

Tutti i più grandi campioni sono tali perché al talento abbinano la costanza.

Cristiano Ronaldo non sarebbe il calciatore più forte del mondo se si allenasse un giorno sì e altri 3 no.

Nel mondo del lavoro e dello studio vale lo stesso discorso, la costanza è tutto.

Perciò durante la settimana di prova, non sfruttare gli ultimi 2 giorni per capire in cosa consiste start2impact.

Utilizzali tutti, dal primo all’ultimo.

Creati ogni giorno nella tua routine un momento di studio da dedicare a start2impact.

Se terrai questo ritmo anche dopo la settimana di prova crescerai il doppio più velocemente rispetto a una persona incostante.

Anche se tu studi un’ora al giorno e quella persona 5 ore una volta a settimana.

Ti consiglio un libro che mi ha illuminato sull’argomento, si chiama Fattore 1% di Luca Mazzucchelli – un famoso psicologo italiano – punto di riferimento del settore sui social network.

La costanza non significa cambiare vita e passare da essere una persona che passa tutto il pomeriggio sul divano a studiare tutto il pomeriggio su start2impact.

Questo distrugge la tua efficacia perché lo scalino da salire è troppo alto e abbandonerai subito.

La costanza va costruita un piccolo passo alla volta, come ogni abitudine della nostra vita. Per questo un’ora al giorno può già fare la differenza.

Consiglio n.6: Inizia a organizzare il tuo tempo

gestione del tempo studio

Questo discorso è strettamente collegato al precedente.

Essere costante significa saper organizzare il tuo tempo.

Tutti ci ritroviamo con un lavoro oppure a studiare all’università e ci sembra di essere affogati.

Ma se saprai organizzare il tuo tempo durante la settimana di prova, troverai anche il tempo per studiare su start2impact, vedrai.

A tal proposito ti lascio una sezione del nostro blog in cui troverai tanti articoli sulla gestione del tempo, buona lettura.

Consiglio n.7: Trova la tua vocazione

ikigai trovare la propria vocazione

La nostra mission, ciò per cui lavoriamo giorno e notte è questa:

Abilitare i giovani a prendere in mano il proprio futuro e sentirsi felici e realizzati lavorando in aziende che migliorano la vita di tutti noi sfruttando le nuove tecnologie.

Questo è il nostro ikigai, la nostra ragione di vita.

L’intersezione tra ciò che amiamo, ciò di cui il mondo ha bisogno, ciò che siamo bravi a fare e ciò per cui possiamo essere pagati.

Vogliamo che ogni nostro studente trovi il suo ikigai e sia felice ogni mattina che si sveglia per fare il lavoro che realmente ama.

Forse non riuscirai a trovarlo dopo una settimana di prova, forse lo troverai già il primo giorno.

Ma volevo comunque lasciarti un consiglio che vale a prescindere da ciò che sceglierai di fare con start2impact.

Vivere una vita rincorrendo il weekend o le ferie è un destino che non auguriamo a nessuno.

Se sei curioso di approfondire il discorso dell’ikigai ti lascio qui un articolo del nostro blog che lo spiega molto bene e ti aiuta a trovarlo.

È stato scritto da un membro della Community come te e sono sicuro che ti sarà davvero di aiuto.

Conclusioni

Siamo arrivati alla fine.

Spero che questo articolo ti aiuti a sfruttare al massimo i 7 giorni di prova su start2impact e anche tutti gli altri che vivrai insieme alla community se deciderai di continuare il tuo percorso.

Ti ricordo che mi trovi sempre a disposizione su WhatsApp, sulla Live Chat in piattaforma oppure via email.

Ti auguro il meglio nella tua carriera, questo è solo l’inizio.